Covid-19: guida di CNA per le imprese impiantistiche

elettricista

 

CNA Installazione Impianti ha pubblicato una guida aggiornata alle ultime disposizioni normative con le indicazioni operative da seguire per imprese installatrici.

Con lo scopo di fornire agli installatori un vademecum con indicazioni pratiche circa lo svolgimento del loro lavoro e le indicazioni con cui è possibile continuare a operare, CNA Installazione Impianti ha pubblicato la seconda versione del Vademecum per le imprese del settore installazione impianti, aggiornata fino alle disposizioni del DM del MiSE del 25 marzo.

In particolare, a proposito delle attività consentite, CNA sottolinea come l'indicazione del codice ATECO 43.2 non risolve il dilemma di molti imprenditori se continuare a lavorare o meno, perché molto generico e comprensivo di tutte le attività di installazione, manutenzione e riparazione degli impianti previste dal comma 2 art. 1 del DM 37/08.

L'indicazione dell'associazione di categoria è quindi di mantenere l'operatività delle attività che si occupano di garantire la sicurezza degli impianti e di conseguenza degli utenti.

Riteniamo che vadano sospese tutte le attività di installazione di nuovi impianti, anche in cantiere, e quelle relative ad interventi per l'efficienza energetica, mentre siano da ritenersi consentite quelle relative ad interventi di manutenzione e riparazione che rivestano carattere di urgenza.

La guida si può consultare a questo link:

https://www.impiantienergie.it/2020/03/27/solidarieta-emergenza-coronavirus-nuova-versione-del-vademecum-per-le-imprese/