Aggiornato il regolamento sugli impianti termici della Provincia di Bolzano

libretto di impianto per la climatizzazione invernale ed estiva

La Giunta della Provincia autonoma di Bolzano ha aggiornato il regolamento sull’installazione e la conduzione di impianti termici, recependo la direttiva UE sull’efficienza energetica degli edifici e sulla sicurezza.
Le prescrizioni finora riguardavano le caldaie con potenza nominale superiore a 35 kW.
L’aggiornamento prevede la redazione di un nuovo libretto di impianto che ricalca quello nazionale e che ora deve essere tenuto da tutti i proprietari di caldaie a partire da 10 kW di potenza, fornendo ai proprietari, ai gestori e alle imprese di manutenzione chiarezza sul quadro normativo e sugli obblighi di manutenzione e definendo le responsabilità in materia di sicurezza degli impianti e di efficienza energetica.

Il libretto di impianto deve essere compilato dal manutentore della caldaia in occasione della prima manutenzione e conterrà, oltre ai dati che identificano l’impianto, anche le operazioni di manutenzione ordinaria o straordinaria effettuate sull’impianto. Per gli impianti di potenza superiore ai 35 kW tale libretto sostituirà semplicemente il libretto di manutenzione già esistente.
La Provincia ha anche stabilito la periodicità della manutenzione degli impianti termici che, sotto i 35 kW deve avvenire secondo i tempi dedicati dal fabbricante della caldaia, mentre sopra i 35 kW va eseguita una volta all’anno almeno, come finora. Per quanto riguarda invece la pulizia dei camini rimane in vigore inviariato l’apposito regolamento.

E’ possibile consultare l’archivio di tutte le novità e degli aggiornamenti regionali relativi al tema del libretto di impianto per la climatizzazione estiva e invernale a questo link.